AQUAFLOR. LE FRAGRANZE DEL MAITRE PERFUMIER SILENO CHELONI

http://www.factorystylemag.it/wp-content/uploads/2015/03/aquaflor-firenze.gif

Nel cuore di Firenze si trova Aquaflor, una profumeria selettiva,, un atelier nascosto ma che, appena superi l’uscio, ti fa fare un salto nel passato.
Guidata impeccabilmente da Sileno Cheloni, il Maitre perfumeir della maison fiorentina, Aquaflor crea profumi per tutti i gusti. E per tutte le tasche: “Facciamo profumi da tutti i prezzi, perché quello che costa è la materia prima. E su questo non transigiamo. Abbiamo profumi da 30 euro, ma arriviamo anche ai 1800 euro per una boccetta di Duende (in Latinoamerica lo gnomo dell’ispirazione, ndr), profumo realizzato con materie pregiatissime, come la Rosa Bulgara o il Muschio bianco, o, come l’Ambra grigia, rarissima in tutto il mondo”.

La lavorazione è completamente a mano e la realizzazione dura circa un anno. Ogni produzione è diversa e unica: la fragranza di fondo è lo stesso, ma ogni produzione ha note e sfumature che cambiano in base alle diverse annate.

Cheloni nella sua profumeria selettiva fonde la tradizione occidentale, imparata in Toscana, a Lucca e a Firenze, patria della profumeria italiana, con quella mediorientale, grazie a un soggiorno studio a Cipro. Senza dimenticare lo studio delle fragranze  fatte a Milano, presso una ditta, “di amici”, vuole sottolineare Sileno, specializzata.
Una profumeria quindi basata su un grandissima tecnica ma anche sullo spirito. Non per nulla Sileno Cheloni crede molto nel profumo personalizzato, che realizza nel suo “atelier” di via Borgo Santa Croce, 6.
Con questa scelta” spiega Cheloni  “voglio rimanere elitario, esclusivo e controllare così tutta la filiera. Alcune volte è più difficile rimanere piccoli, che diventare un grande marchio distribuito in tutto il mondo. Il sito è sicuramente un modo per continuare a rimanere in contatto con coloro che hanno comprato da Aquaflor e, vivendo lontani da Firenze possono, in qualsiasi momento, acquistare nuovamente uno dei nostri prodotti. Ritornando, almeno con i sensi, a Firenze “.

Sileno Cheloni racconta anche come crea il profumo personalizzato per ogni cliente: “Il profumo ‘su misura’ è come un viaggio: il cliente si siede nel salottino, mi parla, racconta la sua vita, i suoi segreti più intimi, e io gli propongo odori e sensazioni diversi. Lui li annusa, li vive e in base a quello che gli ricordano istintivamente, ai sentimenti che gli suscitano, creiamo il profumo. Il mio compito è capire quanto di quel preciso ingrediente, in percentuale, deve essere inserito nella ricetta: ho più di 1500 materie prime tra cui scegliere. Tutto il servizio dura un paio d’ore e la creazione viene poi consegnata in un packaging speciale: flacone esclusivo e personalizzato dalle iniziali del nome“.

 

 

Redazione

 

 

Per informazioni
Sito Web:  http://www.florenceparfum.it/

 

aquaflor-firenze-_-profumeria-artistica