GRANDI CHEF AL RELAIS SAN LORENZO DI BERGAMO

http://www.factorystylemag.it/wp-content/uploads/2018/09/EDWIN-VINKE_cene-gourmet-_-bergamo.jpg

Grandi chef a Bergamo
Il Relais San Lorenzo, unico cinque stelle lusso nel cuore di Bergamo Alta, propone per la nuova stagione 2018-2019 un nuovo ricco calendario di cene stellate a 4 mani, che vedono protagonista il ristorante gourmet Hostaria con lo Chef Antonio Cuomo e grandi Chef europei.
Il calendario delle quattro cene, sponsorizzato da ARS ITALICA CaviarCalvisius Group:

- 16 ottobre 2018– Il primo appuntamento per la cena a 4 mani è con Thibaut Gamba, una stella Michelin. Trentaduenne originario dei Vosgi (ma con lontani parenti italiani e bergamaschi), Thibaut Gamba ha tutte le carte in regola per diventare uno dei cuochi di maggior spessore in Francia nei prossimi anni. Dopo aver girovagato in cucine del calibro di Lasserre e Gagnaire a Parigi, Thibaut ha frequentato New York (da Thomas Keller al Per Se), per poi spostarsi in Norvegia da Lysverket, a Bergen. Lo scorso anno è avvenuto il rientro a casa, con il nuovo incarico di Executive chef de La Table, il ristorante del Clarance Hotela Lille, che ha subito ricevuto la stella Michelin. La sua è una cucina di grande personalità e di piacevoli sensazioni al palato, capace di raccontare indistintamente i prodotti della terra e quelli del mare, regalando le diverse suggestioni raccolte nelle sue esperienze professionali tra Francia, Stati Uniti e Norvegia.

- 20 novembre 2018– A novembre appuntamento con lo chef olandese due stelle Michelin Edwin Vinke del ristorante De Kromme Watergang aHoofdplaat. Il cuoco dichiara: “Spesso mi chiedono cosa vuol dire cucinare, e io rispondo sempre che è qualcosa di molto profondo, che viene dal cuore”. Edwin Vinke è uno dei migliori rappresentanti della cucina dello Zeeland, la regione più occidentale dei Paesi Bassi, dove i piatti parlano spesso la lingua del Mare del Nord, con le ostriche, i frutti di mare e i crostacei. Una materia prima sempre di altissima qualità, interpretata utilizzando le erbe e le verdure provenienti dal grande orto che si trova proprio di fronte al ristorante e che Edwin Vinke cura scrupolosamente in prima persona. Il suo ristorante è uno scrigno di eleganza moderna, un po’ rock, con quadri contemporanei e una selezione di dischi da ascoltare nella piacevole area, che ospita un bar, dove rilassarsi prima o dopo cena.

- 29 gennaio 2019– Il primo appuntamento del  2019 sarà con lo chef stellato Eric Vildgaard che ha ottenuto la stella Michelin a Copenhagenlo scorso anno, a soli otto mesi dall’apertura del suo ristorante Jordnær a Gentofte, un piccolo borgo periferico della capitale danese. Il trentacinquenne Eric Vildgaard è un significativo esempio del percorso intrapreso di questi tempi dalla cucina nordica, sempre più influenzata da prodotti e idee globali, pur continuando a mantenere un forte legame con le proprie radici, e, quindi,  con la natura scandinava. Un ristorante ambizioso a dispetto del nome che si è dato: Jordnær, infatti, in lingua danese si traduce più o meno “con i piedi per terra”. Nel suo passato professionale ci sono significative esperienze al celebre Noma di Rene Redzepi e da Almanak.

-5 marzo 2019- Lo Chef Henrique Sa Pessoa (una stella Michelin)è uno dei campioni della cucina lusitana. Cuoco mediatico e star in Portogallo, tra libri di cucina e partecipazioni a programmi televisivi, negli ultimi anni ha saputo, insieme ad alcuni suoi colleghi, reinventare il mondo dell’alta cucina portoghese. Prima facendosi notare al ristorante Panorama dell’Hotel Sheraton, e poi muovendosi in proprio con Alma, il suo indirizzo di maggior pregio nel quartiere raffinato di Chiado, a Lisbona, dove scoprire piatti di gusto e di grande creatività. La sua cucina d’autore mette in fila  gran parte della tradizione portoghese, ma anche influenze asiatiche e internazionali. La stella Michelin è appuntata sulla della giacca da Chef da due anni a questa parte.

 

Grandi ospiti della cucina europea ospiti del ’Executive Chef del ristorante Hostaria del Relais San Lorenzo, Antonio Cuomo. Il ristorante Hostaria, sotterraneo e di soli trentacinque coperti, è un ristorante unico, incastonato tra le rovine medievali e romane della Città Vecchia di Bergamo.

 

Redazione

 

Per informazioni
Sito Web: http://www.relaisanlorenzo.com/

 

THIBAUT GAMBA_ relais san lorenzo _ bergamo