HUF. IL MONDO DELLO STREET STYLE

http://www.factorystylemag.it/wp-content/uploads/2015/05/street-style-_-tshirt.gif

Il fondatore di Huf, Keith Hufnagel è cresciuto skateando nei vicoli di New York negli ultimi anni ’80. In quel periodo il semplice concetto dell’andare in skateboard non era contemplato: era punk-rock, era hip-hop, era una controcultura di personaggi fuori dal coro non compresa dalle masse. Era un tipo di vita che formò la successiva visione della vita di Hufnagel.

Nel 1992 si trasferì a San Francisco per poter seguire la sua passione per lo skate diventando lì uno skater professionista e iniziando a girare il mondo grazie allo skate e all’industria che lo sosteneva. Crebbe con il concetto del “farsi da solo” e ben presto decise di aprire un piccolo negozio al San Francisco Tenderloin District, il primo nel suo genere. Riuniva sotto lo stesso tetto i migliori brand di skateboard, streetwear e sneakers, lo chiamò HUF.
Lo shop ben presto divenne uno dei più riconosciuti e di riferimento di tutta la Baia.
Grazie alla rapida crescita di popolarità Hufnagel sentì la necessità di lanciare la propria linea, HUF, inglobando in un unico brand ciò che lui stesso sentiva di rappresentare: skate, street e scarpe alla moda. Da qui Huf divenne un marchio indipendente di abbigliamento, scarpe e materiale per skateare.

Fatto da skaters per gli skaters, Huf non rappresenta solo un marchio di skateboard all’avanguardia e di qualità, ma è anche ispirato alla moltitudine di individui di diverse culture che assieme formano la comunità dello skate.
Huf non è per le persone già arrivate, ma per tutti coloro che vogliono crearsi il proprio futuro facendolo con stile…

 

 

 

Redazione

 

 

Per informazioni
Sito Web:   http://www.hufworldwide.com/

 

abiti-uomo 17345157728_88bf69a018_b 17532968885_d21a8e8c7f_b