MAGNUM E MOSCHINO. IL NUOVO SHORT MOVIE

http://www.factorystylemag.it/wp-content/uploads/2017/05/magnum-moschino-.jpg

Magnum e Moschino. Due realtà esplosive ed audaci.
Per festeggiare il ritorno di Magnum a Cannes e il lancio del nuovo e irresistibile gusto di Magnum Double, Lampone, una nuova strepitosa partnership.
Il nuovo short-movie di MAGNUM vedrà Jeremy Scott, creative director della lussuosa casa di moda Moschino, e la star internazionale del cinema e top model, Cara Delevingne, scatenare il loro lato selvaggio, osando con Double.

Moschino rappresenta il partner perfetto per la campagna “Libera Il Tuo Istinto” di quest’anno. Da sempre, la lussuosa casa di moda sfida i limiti del fashion e le sue creazioni eccentriche ed audaci sono il segno distintivo di uno stile basato sull’unicità. La sorprendente mente creativa di Jeremy Scott, con il suo inconfondibile stile pop che lo ha reso una celebrità nel mondo della moda, ha ispirato la nuova campagna ed ha contribuito a dar vita ad un mondo unico e straordinario, proprio come Magnum Double. Quando si è trattato di identificare la musa per la nuova campagna Magnum firmata da Jeremy Scott, non c’è stato alcun dubbio su chi incarnasse al meglio lo spirito estroverso e creativo alla base del progetto.
Cara Delevingne è amata dai suoi fan per la sua personalità eccentrica, divertente e per il suo spirito libero. Nella sua carriera, tanto nel mondo della moda quanto in quello del cinema, risulta affascinante per il suo stile verace ed autentico.
Cara e Jeremy hanno creato un film divertente e al tempo stesso di forte impatto, con nuovi personaggi animati nati da illustrazioni originali firmate Moschino, che prendono vita per la campagna grazie al celeberrimo creatore di animazioni Uli Meyer, noto per il suo lavoro in “Chi ha incastrato Roger Rabbit” e “Space Jam”. Questi personaggi, rappresentano lo spirito selvaggio di chi osa con Magnum Double e compariranno durante un evento straordinario al Festival Internazionale del Cinema di Cannes, il 18 maggio.           

Redazione