WE R FOOD. IL LINGUAGGIO DEL CIBO

http://www.factorystylemag.it/wp-content/uploads/2018/06/368A8579_factorystylemag-.jpg

WE R FOOD.
“Giocare con li potere comunicativo del buon Cibo”.
E’ WE R FOOD, società di eventi, catering e piattaforma creativa food & beverage che nasce per reinventare la convivialità e giocare con il linguaggio del cibo.
Ponte tra il mondo della ristorazione e quello della progettazione, realizza concept per food experience uniche e irripetibili. In campo chef, bartender, desigher e studi di progettazione per creare progetti tailor-made che raccontino una propria storia con l’obiettivo di far vivere un’esperienza sensoriale inedita.
FOOD + DESIGN = WE R FOOD
Ho incontrato Fabio Calandri, mente creativa di questa nuova start up milanese…

Quanto è importante, oggi, parlare di Food Design? 
E’ importante parlare di food e design insieme. Due mondi che trovano in Italia il massimo delle rispettive espressioni e i cui intrecci possono dare vita a nuove forme di fruizione-consumo del cibo e a nuovi gesti. Non un approccio meramente estetico dunque ma un progetto capace di suggerire una convivialità basata sulla relazione (assolutamente attuale) tra “bello e buono”.

 

Il cibo è linguaggio. Come lo raccontate?
Lo raccontiamo attraverso il concetto di “experience”, sintetizzato nel pay off: “good food and people together”.
Lo storytelling è parte fondamentale dei progetti di We R Food e le persone che coinvolgiamo, anziché essere semplici spettatori, partecipano all’azione attraverso la vista, il gusto, i profumi e i suoni.
menu-rigolo-web_okk


Quando e come nasce WE R FOOD?
WE R FOOD nasce da una mia intuizione nel 2017 dopo avere lasciato un lavoro in banca durato 10 anni per entrare nel campo della ristorazione dove ho iniziato come cameriere e responsabile di sala presso alcune importanti società di catering.
In quel periodo ho avuto la possibilità di apprendere le regole della tavola e le dinamiche legate all’organizzazione degli eventi, comprendendo che il settore, parlando di menu, non si è adeguato alla nuova cultura del food né, parlando di allestimenti o mise en place, ha saputo prendere spunti dal nuovo modo di comunicare e presentare il cibo.
Da qui l’idea di offrire un’esperienza catering diversa e più al passo con i tempi che, in pochissimo tempo, si è trasformata in piattaforma creativa dedicata al food & beverage.
Ponte tra il mondo della ristorazione e quello della progettazione, WE R FOOD realizza concept per food experience uniche e irripetibili, messe a punto dal connubio di competenze di chef, bartender, designer e studi di progettazione.
Filo rosso che lega i diversi interventi installativi è la parola tailor-made. Ogni progetto racconta una propria storia e produce un’esperienza inedita.

368A8579_factorystylemag

Progetti futuri? Collaborazioni? Eventi?
Nel futuro di WE R FOOD ci sono molti nuovi progetti, spesso legati a quanto succede o succederà nei campi del design e del food, soprattutto a Milano.
Dopo essere stati protagonisti di due appuntamenti molto apprezzati durante la settimana del Salone del Mobile, a
ttualmente stiamo lavorando alla Fall Design Week del prossimo ottobre.
Ci piacerebbe organizzare la quinta tappa del concept Bartendency Experience, idea lanciata circa un anno fa che ha avuto un upgrade importante lo scorso maggio.
Si tratta di una particolare forma di collaborazione che vede
 i migliori cocktail bar d’Italia, insieme a creativi dei campi del design e della fotografia, dare vita a progetti di comunicazione basati su inediti cocktail d’autore celebrati da eventi ad hoc.
I protagonisti delle tappe: una location prestigiosa e il suo bartender che crea e da il nome al cocktail, un designer che ne ridisegna la presentazione e costruzione, un distillato/liquore e un set di design selezionato da We R Food. 

 

 

Sara Biondi

Per informazioni
Sito Web: http://www.werfood.it/

 

 

Credits Photo
Foto Street Food in collaborazione con la Chef vanessa Regazzo e styling Claudia Cavina
WE R FOOD FOR RIGOLO, il progetto sviluppato  in oaccasione design Week 2017 in collaborazione con il ristorante Rigolo e i 4 designer  Vito Nesta, Elena Salmistraro, Zanellato Bortotto e Vittorio Venezia
Tappa 4 Bartendency Experience in colaborazione con Wooding Bar e la Bartender Erica Rossi, il designer Vincenzo sorrentino e il fotografo Andrea Pedretti

 

FACTORY STYLE MAG